De Arsenio

Uomo, trentanovenne, fidanzato.
Ingegnere, ma per nulla brillante.
Capace di riporre tutti i sogni nel cassetto -ho comprato una cassettiera più ampia- senza farsi mai abbattere dalla realtà che, si sa, non è mai simile all’idea che si aveva del mondo a diciotto anni.
Bamboccione: vivo con Mutter e Vater. Fino ai trent’anni con anima sfruttatrice, oltre per ambire alla santità. Ma la convivenza con i due grandi vecchi è piacevole e mai noiosa.
Non scrivo -per questo ho un blog- e non so recitare -per questo adoro il teatro. Milano è la mia città preferita: la lambisco ma non ci vivo. Londra e Berlino i miei rifugi.
Il vento mi rende malinconico, la pioggia romantico. La nebbia mi affascina sopra ogni cosa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...